.
Annunci online

  fratellomassi [ Viaggiare, conoscere e condividere per cambiare qualcosa... ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Fotoraccontare
Piva Coatta
Partenza Imminente
Cataita
Libreria-Caffetteria TraLeRighe - Eventi
FratelloStefo
L'animaledentro
maratona steiner

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


26 novembre 2007

Una Ricetta tra le nuvole (e la pioggia)

 


Vi scrivo una ricetta facile facile che ho sperimentato e poi verificato in questo mese piovoso.
Si tratta di un periodo in cui le cose complicate sfuggono un po' di mano. E' un mese in cui gli eventi si rincorrono e la vita ci bagna un po' come la pioggia di Novembre.

Allora ci si rifuggia nelle cose semplici, quelle che non ci rubano il respiro, quelle che ci assorbono con i loro odori e con i loro colori.

Ci si ferma e si cerca di far passare questo mese complicato. Ci si prepara e magari poi si parte per una nuova destinazione.

Spero che abbiate fame e che il piatto sia di vostro gradimento.

Mezze Maniche al Radicchio trevigiano e Ricotta di Bufala campana

ingredienti per 4 persone:

1 Radicchio trevigiano
400 gr di ricotta di bufala
400gr di mezze maniche trafilate al bronzo
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva
sale
pepe nero


In una padella molto ampia, di alluminio, fate imbiondire uno spicchio d'aglio in olio extra-vergine d'oliva, lasciate insaporire l'olio e poi togliete l'aglio dalla padella.
Ora aggiungete il radicchio che avrete tagliato a julienne affettando l'intero cespo trasversalmente con un coltello affilato e salatelo.
Fate appassire il radicchio a fuoco lento e con un coperchio che eviti alla verdura di perdere i suoi aromi.
lasciatelo cuocere bene e fate si che rilasci il suo succo violetto nell'olio. Se necessario aggiungete mezzo bicchiere di acqua tiepida per evitare di bruciare il tutto.

Cuocete in acqua bollente salata le mezze maniche e con un po' di acqua di cottura sciogliete la ricotta in una terrina e macinate nell'impasto un abbondante grattata di pepe nero.

Aggiungete ora il radicchio e l'olio di cottura alla ricotta e amalgamate il tutto.

Scolate la pasta (lasciandola ben umida) e versatela nel condimento (lasciate dell'acqua di cottura da parte in caso il piatto risultasse troppo secco).

Servite il tutto ben caldo.

Buon appetito


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Cucina tempo fotografia

permalink | inviato da fratellomassi il 26/11/2007 alle 1:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio       




Tutte Le Foto Di Questo Blog

Sono state scattate in momenti di lucida follia....

Dove Sono
Dove meglio che a Roma?

Pensiero del Giorno
"..non conta quanto sia lontano..quando il viaggio inizia con la partenza..."

La Luna
Mi ha guardato negli occhi.. da vicino..

Sul Comodino
"La scia della balena" di Francisco Coloane

Da Leggere Assolutamente Prima Che Sia Troppo Tardi
"Crescete & Prostituitevi" di Oliviero Beha

"La Guerra Civile" di Fasanella e Pellegrino

Creative Commons License 
 
Termini della Licenza