.
Annunci online

  fratellomassi [ Viaggiare, conoscere e condividere per cambiare qualcosa... ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Fotoraccontare
Piva Coatta
Partenza Imminente
Cataita
Libreria-Caffetteria TraLeRighe - Eventi
FratelloStefo
L'animaledentro
maratona steiner

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


15 ottobre 2006

Stand Up..una voce 15-16 Ottobre 2006

15/16 OTTOBRE 2006
STAND UP!
Alzati contro la povertà!
Alzati per gli otto obiettivi di Sviluppo del Millennio!
Nel 2000, 189 capi di stato e di governo adottarono la Dichiarazione del Millennio, con l’obiettivo di eliminare la povertà, incrementare l’accesso ai servizi sociali di base, promuovere la pace, i diritti umani e la sostenibilità ambientale.
Contestualmente, gli stessi leader adottarono otto obiettivi (gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio), concreti e misurabili. Si tratta di dimezzare entro il 2015 la povertà estrema e la fame, raggiungere l’istruzione primaria universale, diminuire la mortalità infantile, combattere l’AIDS e le altre malattie, migliorare la salute delle gestanti, assicurare la sostenibilità ambientale. Obiettivi per i quali si sono impegnati innanzitutto i paesi poveri che devono integrare queste priorità nei piani di sviluppo nazionali ed elaborare, entro quest’anno, una strategia nazionale per raggiungere gli obiettivi entro il 2015, attuare pratiche di buona governance volte, per esempio, a combattere la corruzione, ed includere la società civile nelle iniziative di sviluppo.

I paesi ricchi, dal canto loro, si sono impegnati – in un’ottica di partenariato e responsabilità comune con i paesi poveri – ad aumentare la quantità dell’aiuto pubblico allo sviluppo sino a raggiungere, entro il 2015, lo 0,7% del PIL; a migliorarne la qualità (per esempio concentrando gli aiuti a favore delle aree maggiormente colpite dalla povertà estrema, quali l’Africa Sub Sahariana, eliminando pratiche di aiuto legato a seguito delle quali la cooperazione si risolve in un ritorno economico per il donatore, migliorando l’efficacia degli aiuti); ad attuare politiche commerciali internazionali basate su principi di giustizia e equità, affinché anche i paesi più poveri possano godere dei benefici dell’apertura dei mercati e a ridurre il debito estero nei confronti dei paesi più poveri


 

L’appello STAND UP! verrà lanciato in tutto il mondo dalle 12.00 di domenica 15 alle 12.00 am di lunedì 16 ottobre (orario italiano). Tutti coloro che aderiranno all’iniziativa in queste 24 ore saranno contati e parteciperanno alla mobilitazione globale contro la povertà.

Il 17 di ottobre il Segretario Generale Kofi Annan comunicherà ai governi del Sud e del Nord del mondo il numero delle persone che, tramite la loro adesione allo STAND UP!, avranno chiesto il rispetto degli impegni internazionali per abbattere la povertà estrema.

ISTRUZIONI per tutti/e:

15-16 ottobre 2006
Come fare Stand Up?


Fare STAND UP! È molto semplice.
E’ necessario compiere il gesto di alzarsi sapendo che così facendo aderiamo alla giornata di mobilitazione mondiale contro la povertà e a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

E’ necessario farlo nell’arco di tempo compreso tra le ore 12 di domenica 15 ottobre e le ore 12 di lunedì 16 ottobre.

ALZARSI, PERò, NON BASTA…

DOBBIAMO CONTARCI e REGISTRARE IL NOSTRO STAND UP!

Quindi una volta fatto lo STAND UP! Dovete comunicare il vostro STAND UP!.

SEGUITE LE ISTRUZIONI SEGUENTI:

Ogni stand up o manifestazione Stand Up deve aver luogo tra le ore 12.00 di domenica 15 ottobre e le ore 12.00 di lunedì 16 ottobre p.v.

1. SCEGLIERE UN CAPITANO - Ogni evento Stand Up di gruppo deve essere coordinato da un ‘Capitano’ che deve avere cura che l’evento abbia luogo secondo le informazioni che troverete qui di seguito. Per le persone che faranno lo stand up da soli: saltare le istruzioni 2,3,4,5 e passare direttamente alla voce 6 e 7.

2. ILLUSTRAZIONE AI PARTECIPANTI DEL SIGNIFICATO DELLO STAND UP Il capitano o una persona che possa presentare l’evento spiegano brevemente cos’è lo Stand Up ed invitano i partecipanti ad unirsi alla Campagna. (Ricordiamo che la Campagna Stand Up è nata per “registrare, a livello mondiale, la partecipazione dei cittadini a favore della LOTTA CONTRO LA POVERTA’, a sostegno degli Obiettivi per il Millennio con cui 189 paesi del mondo si sono impegnati a ridurre la povertà entro il 2015”)

3. APPELLO STAND UP AI PARTECIPANTI: Invitare le persone che partecipano alla manifestazione ad alzarsi intenzionalmente per poter aderire allo Stand Up. Vi suggeriamo di effettuare un conto alla rovescia ed allo ‘0’ fare STAND UP per un minuto. Le persone disabili possono manifestare la loro partecipazione attraverso un qualunque gesto o soltanto con la loro presenza.

4. LETTURA DEL DOCUMENTO STAND UP
. Durante il minuto di Stand Up l’annunciatore leggerà il documento Stand Up


5. CONTEGGIO PARTECIPANTI Dopo il minuto di Stand Up e la lettura del documento Stand Up l’annunciatore informerà i presenti del numero dei partecipanti. Le persone che si alzeranno in piedi, infatti, devono essere contate e riportate sul modulo da compilare


6. IMMORTALATE IL MOMENTO: Se possibile fare delle fotografie o riprese video

7. COMPILAZIONE MODULO DI CONTEGGIO. Tramite il sito internet: www.millenniumcamapign.it o attraverso la scheda di conteggio che trovate nel sito. Inviate i moduli via email: standup@millenniumcampaign.it oppure via fax 06- 6790322 entro il 16 ottobre alle ore 12.00



Questo è il link alla pagina nella quale leggere e firmare la petizione:

STAND UP




permalink | inviato da il 15/10/2006 alle 0:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre        novembre




Tutte Le Foto Di Questo Blog

Sono state scattate in momenti di lucida follia....

Dove Sono
Dove meglio che a Roma?

Pensiero del Giorno
"..non conta quanto sia lontano..quando il viaggio inizia con la partenza..."

La Luna
Mi ha guardato negli occhi.. da vicino..

Sul Comodino
"La scia della balena" di Francisco Coloane

Da Leggere Assolutamente Prima Che Sia Troppo Tardi
"Crescete & Prostituitevi" di Oliviero Beha

"La Guerra Civile" di Fasanella e Pellegrino

Creative Commons License 
 
Termini della Licenza